Anne Demijttenaere - Giulia Belcastro - Francesca Checchi - Monica Pezzoli

Giulia Belcastro, Francesca Checchi, Monica Pezzoli partendo dai propri progetti e accompagnate da Anne Demijttenaere hanno realizzato un'opera collettiva.
"Grande Madre”, di Monica Pezzoli, è  il femminile fertile, generoso, accogliente,  
imponente, che accoglie nel suo ventre ed invita a entrare. Istintuale, legata ai cicli naturali, alle stagioni, al primordiale, una delle potenze numinose dell'inconscio e archetipo di grande ambivalenza.  
“Pescami” di Giulia Belcastro orientato in modo da innescare un dialogo con Grande Madre. Simbolo arcaico della  fertilità e sessualità: Il pesce rappresenta insieme il maschile e il femminile. 
“Andante con  moto ondoso”, di Francesca Checchi, un tracciato di rami ricurvi mette in relazione "Pescami" e "Grande Madre". Elemento acquatico che nel suo fluire unisce il maschile al femminile.  Con questo ultimo elemento acquatico si chiude e si apre un cerchio: Pescami e Grande Madre, attraverso il fluire armonico delle onde si uniscono, innescando un ciclo vitale. 

 
 
Anne Demijttenaere - Giulia Belcastro -  Francesca Checchi -  Monica Pezzoli - “ES-senza
“ES-senza"
2011 cm 1000x300x400h, ulivo Opera Bosco, Calcata
<-opera precedente opera successiva->